Categoria Nella mente di un’adolescente.

Milano 

Se mi chiedono dove abito io rispondo: Milano. Non è del tutto vero, perché non abito a MilanoMilano, come si suol dire, ma in periferia, e mi accontento così, un intermezzo tra la campagna e la città. Se mi chiedono dove esco il sabato rispondo “Navigli, se ho il passaggio” rifletto “passiamo dai cinesi in corso San […]

Libri e gif sconce

Della serie “a volte ritornano” (ok, non sono abituata ad usare questi “””slang”””, sarà giusto mettere le virgolette?). Rettifico: della serie “a volte ritornano, probabilmente indesiderati e pure con un post insulso!”. HOLAAA! Buon 2016 e buon 4 Gennaio. Come va? Ho cambiato il blog, proprio 10 minuti fa (10 minuti si fa per dire, […]

Incenso e convenevoli

Ora ho capito perché si usa l’incenso nelle chiese: non è per profumare l’ambiente, nono, è per offuscare la vista e i sensi di chi ci entra. L’odore è così forte e il fumo annebbia la tua visuale e ti ritrovi a dire

Un post su Oriana Fallaci (circa)

L’altra sera, sotto consiglio di una mia compagna di classe, ho guardato in TV la seconda parte di un film-documentario su Oriana Fallaci, “L’Oriana”. Poi ho anche visto, su internet, la prima parte. Io di Oriana Fallaci avevo sentito solo il nome, per di più me n’ero ricordata pochi giorni prima, mentre aiutavo mia madre […]

Margherita Dolcevita, peso più in mutande che vestita

– E ci sono periodi molto maperò nella vita. Il fiume degli eventi ristagna e non si sa quale direzione prenderà, e andiamo alla deriva in acque torbide. Poi l’acqua diventa limpida, il torrente scorre, e tutto torna trasparente. – Allora io raccolgo i chilometri di pellicola della mia vita, mi ci avvolgo come nelle spire […]

Post dedicato all’arte (Art Déco per l’esattezza!)

Oggi voglio farvi conoscere un artista ma, soprattutto, i suoi quadri. Dell’artista non so molto, so solo che il suo nome d’arte è Erté e che è russo. Io l’ho “conosco” da tanti anni ma ieri sera, mentre ero da sola a casa, malaticcia e stanca (YOO PARTY HARD DI SABATO SERA YOU ONLY LIVE […]

Persone in metro, in cucina, a scuola, un po’ dovunque.

Una cosa che adoro è osservare le persone a loro insaputa, mentre fanno cose quotidiane. Mi piace osservare i miei compagni assorti a leggere un libro in silenzio in classe, mia madre che cucina, mio fratello che (se) studia, gli studenti nei corridoi della scuola. Ma penso che il mio posto preferito per osservare le […]

loris_inthebook

"A volte alzavano gli occhi dai loro libri, si sorridevano e tornavano a leggere", John Williams "Stoner"

Pensavo fosse pigrizia invece era pressione bassa

"Quando la sorte t' è contraria e mancato t'è il successo, smetti di far castelli in aria e va' a piangere sul..."

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

un cervello rosso

e anche giallo, verde, nero.

###VENEREISTERICA###

Viscidi sorrisi non riscaldano... tra bene e male ho già deciso!

Ordine e follia.

Tra l'uno e l'altra scorre la mia vita.

YLENIA MOZZILLO

Friggo pensieri, mangio parole, brucio i ricordi peggiori.

Vita di una certa Vita

Hiwot, di giorno. Vita, di notte. Nella mente, sempre Ivy.

Unalettrice.org

"Rendi accessibili libri impossibili" solo Libri Belli

Le cose succedono.

(Purtroppo o per fortuna.)

L'angolino di Ale

Fermate il mondo, voglio scendere!

sarahgoodreau

things and not things.

3... 2... 1... Clic!

E’ un’illusione che le foto si facciano con la macchina… si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa. (Henri Cartier-Bresson)

Ed Felson

Scusate, richiamo dopo.

parloditeognigiorno

La letteratura dà notizie che restano sempre d'attualità (Ezra Pound)

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Raccolta & Differenziata

Per rimettere in circolo quello che passa fra le mani e per la testa

Awayland

Coffee, cats, songs and dolls.

amo il web, non ricambiato

Aneddoti e piccoli incidenti del mondo digitale italiano.

Magari tra due settimane torno.

(Leggetemi, sono tanto una brava persona)

Shock Anafilattico

Gatti non foste a viver come bruti

Idiosincrasie quotidiane.

Demolitrice di false speranze. Illusionista virtuale.

LM

cosa leggono i passeggeri nei vagoni affollati?

I'm Out Of Business

E' tutto come sempre, tranne noi.

saghementali

Un mare di cazzate.

Holga My Dear

plastic & instant love

Io boh

nessuna pretesa, solo dubbi

AnItalianGirl

Sii chi vuoi, ma se sei te stesso è meglio!

Ironiaprimaditutto

ma anche un caffè non sarebbe male _____________just another wordpress.com site lo dici a soreta

Vita In Pillole

Tipico blog di un'adolescente atipica

Sometimes Giulia

Un blog vuoto nell'attesa che a Giulia torni la voglia di scrivere

indiellie

Amateur photographer and moody human being